VW AC non funzionante

Le stagioni calde arriveranno prima che tu te ne accorga, e ora è il momento di affrontare un VW A/C che non funziona. Ecco una guida semplice per capire quali sono le cause dei problemi di aria condizionata e come risolverli da soli.

Che cos’è un sistema di climatizzazione per autoveicoli?

È importante capire cosa sia effettivamente la tua Volkswagen A/C is. In parole povere, è un frigorifero con una disposizione strana. Ecco da cosa è composto il sistema:

  • Compressore: Il compressore pressurizza il refrigerante del tuo sistema, che lo fa circolare in tutto il sistema e gli consente di rilasciare calore nel condensatore. Il compressore è il componente critico nella maggior parte dei sistemi A/C e anche la parte del sistema che ha maggiori probabilità di guastarsi.
  • Condensatore: Il condensatore è la parte che consente al refrigerante di passare da gas a liquido, rilasciando calore nel processo. Questo calore viene rilasciato nell’aria circostante all’esterno del veicolo.
  • Refrigerante: Questa sostanza è nota come R-134a sulle auto moderne (e R-12 freon sui modelli più vecchi) ed è progettata per allontanare il calore dal sistema di climatizzazione del tuo veicolo, raffreddando così la tua auto.
  • Valvola di espansione/tubo orifizio: Questo ugello fa diminuire la pressione del refrigerante, provocando contemporaneamente la nebulizzazione del refrigerante. Anche questa valvola misura il flusso.
  • Ricevitore/essiccatore: Questo elemento funge da filtro per il refrigerante e rimuove l’umidità e i contaminanti da esso.
  • evaporatore: L’evaporatore assorbe il calore dall’aria nel veicolo, raffreddandolo così. Una volta che il refrigerante lascia l’evaporatore, ritorna attraverso la valvola di espansione e quindi nel compressore. Il ciclo è completo.

Poi ci sono anche linee, cablaggi, sensori e fusibili nel mix. Quindi, è un sistema piuttosto complicato in cui molte cose diverse potrebbero andare storte.

Il processo diagnostico

L’identificazione del problema è un processo più ampio di eliminazione per individuare i problemi.

Ecco i passaggi (nell’ordine il più indolore possibile):

  1. Innanzitutto, eseguire un’ispezione visiva per rilevare eventuali danni agli interruttori, fusibili rotti/guasti, fili sfilacciati, cinghia della ventola rotta o danni al compressore.
  2. Verificare la presenza di perdite di refrigerante, che sono facili da individuare ma difficili da riparare. Acquista un kit di tintura dal tuo negozio di ricambi auto locale da aggiungere al sistema: il kit verrà fornito con istruzioni più dettagliate, ma sostanzialmente illuminerà l’area della perdita (se esiste).
  3. Se l’aria condizionata è accesa e il ventilatore è acceso, la frizione potrebbe non innestare. Fai girare la macchina, accendi il condizionatore e guarda sotto il cofano. Individuare il compressore e controllare che la puleggia esterna e il mozzo interno girino per indicare che la frizione è innestata. In caso contrario, ciò potrebbe essere il risultato di un problema di cablaggio, un fusibile difettoso, un interruttore dell’aria condizionata rotto o un basso livello di refrigerante.
  4. Notare anche il livello di raffreddamento. Se il sistema si sta raffreddando, ma non a sufficienza, potrebbe avere una bassa pressione e deve essere rabboccato con refrigerante.

Ulteriori suggerimenti

  • Le perdite nel sistema possono consentire l’ingresso di umidità, il che può portare a prestazioni molto scarse.
  • Troppo refrigerante nella tua Volkswagen ridurrà effettivamente le prestazioni dell’auto fino a quando il livello non sarà adeguato: non riempire troppo!
  • Alcuni tipi di refrigeranti sono illegali in alcuni stati degli Stati Uniti, come l’HC12a.
  • Il calore del motore può anche causare il raffreddamento del sistema, l’insolazione/l’involucro termico può aiutare questo problema.

Se il problema con il tuo sistema A/C non è evidente, potrebbe essere il momento di portarlo a un negozio di assistenza o al tuo rivenditore VW locale. Ricorda, abbiamo parti OEM VW A/C a prezzi all’ingrosso e consegniamo!

Adblock
detector