La guida di salvataggio del carburante sbagliato al VW Caddy

Noto come il più economico e il più piccolo dei furgoni Volkswagen, ci sono poche persone che non hanno sentito parlare del VW Caddy. Può essere la tua casa su ruote, può trasportare la tua famiglia, può sopportare grandi carichi. Questo veicolo multiuso è disponibile in diverse versioni per soddisfare le esigenze del guidatore e ha una lunga e impressionante storia di aggiornamenti ed evoluzioni. Dai un’occhiata alla guida di salvataggio del carburante sbagliato al VW Caddy per ulteriori informazioni su questo veicolo versatile e cosa fare se ti trovi nella necessità di un salvataggio di carburante sbagliato durante la guida.

La guida Wrong Fuel Rescue all’evoluzione del VW Caddy

Con la Volkswagen che ci ha regalato così di recente la nuovissima versione 2021, molti hanno suscitato interesse per la storia di questo utile veicolo. Dal lancio della prima generazione di Caddy nel 1978 come pick-up, VW ha venduto più di 3 milioni di modelli in tutto il mondo. Disponibile in una serie di stili di carrozzeria e modelli, ha senso che il veicolo sia stato così popolare nel corso delle generazioni sin dal suo lancio. Naturalmente, in questo tempo, il veicolo ha subito una serie di evoluzioni.

La storia del Caddy inizia negli Stati Uniti, dove è stato lanciato per la prima volta come Golf sotto una struttura di raccolta. È stato prodotto nello stabilimento di assemblaggio Volkswagen Westmoreland vicino a Pittsburgh e dopo qualche tempo il veicolo ha trovato la sua strada verso l’Europa. Dove originariamente era conosciuto con il nome di Coniglio, nel 1982 ha trovato il suo nuovo nome, il Caddy, che è sopravvissuto anche dopo tutto questo tempo. Il modello era molto amato per il suo vano di carico di 1.83 metri che consentiva ai conducenti di utilizzare il veicolo come un efficiente furgone per le consegne.

Anche durante gli anni ’80 era disponibile l’unità aggiuntiva in stile caravan, che ha effettivamente trasformato il veicolo in un camper compatto, con grande gioia delle anime avventurose di tutto il mondo. Nel corso della sua vita sono state prodotte oltre 207 unità del Caddy di prima generazione. Alla fine, la produzione di questo modello terminò in Europa nel 000 ma continuò in paesi come il Sud Africa fino al 1993.

Il VW Caddy 2

La Caddy di seconda generazione, che debuttò nel 1995, si sbarazzò della piattaforma Golf a favore della Volkswagen Polo più piccola e compatta e della SEAT Ibiza. Conosciuto come «The Caddy 2», questo modello era disponibile sia come station wagon con tetto alto che come furgone. Entrambi i primi vantavano una maggiore capacità di carico di 2.9 metri cubi. Il Caddy 2 era dotato di porte ad ala anteriore e posteriore, prive delle caratteristiche porte laterali scorrevoli che sono familiari a così tanti oggi.

Nel 1995, il camper Caddy è entrato in scena e nel 1996 i conducenti sono stati trattati con il nuovo e migliorato pick-up Caddy. Il Caddy 2 era molto più popolare del suo predecessore. Le vendite sono state di circa 520,000 unità prodotte fino alla fine della produzione nel 2003.

Il VW Caddy 3

Nel 2003 è arrivata la tanto attesa Caddy di terza generazione e la sua produzione si è trasferita a Poznan in Polonia, dove è rimasta fino ad oggi. Con l’introduzione di un vano di carico ancora più grande di 3.2 metri cubi, gli acquirenti avevano a disposizione una scelta di portelloni posteriori o un grande portellone. Il furgone e modelli simili sono stati affiancati anche da un altro modello con una configurazione a 7 posti che ha reso il Caddy 3 un popolare veicolo per famiglie.

Nel 2010, la Volkswagen ha imposto aggiornamenti significativi al Caddy di terza generazione, come nuove tecnologie come il controllo elettrico della stabilità, la trazione integrale 4Motion opzionale e un design rinnovato. Fino alla fine della produzione nel 2014, la Volkswagen ha costruito più di 1.6 milioni di Caddy di terza generazione.

Il VW Caddy 4

Svelato nel 2015, il Caddy di quarta generazione ha subito un significativo restyling. Sebbene fosse ancora disponibile come furgone, furgone multiuso e station wagon, era disponibile anche una gamma per configurazioni a 2, 5 e 7 posti. Una novità interessante è stata la Caddy Alltrack a trazione integrale, così come il camper Caddy Beach. Il Caddy 4 ha anche goduto di un importante aggiornamento di sicurezza, in cui sono stati inclusi la frenata di emergenza in città, l’avviso per il conducente e il controllo adattivo della distanza ACC. Quando il 2019 si è concluso, la Volkswagen aveva prodotto circa 722,000 Caddy di quarta generazione.

Il VW Caddy 5

Presentato per la prima volta al mondo nel febbraio 2020, il Caddy di quinta generazione era un modello decisamente nuovo, che era stato costruito su una piattaforma completamente nuova, l’MQB. Ha portato con sé un serio aggiornamento in termini di sicurezza, connettività e tecnologia. Il modello di quinta generazione è offerto nelle forme Cargo, Maxi e, naturalmente, Caddy. Con uno spazio di carico compreso tra 3.3 e 4.0 metri cubi, il veicolo è dotato di 19 sistemi di assistenza alla guida e connettività smartphone nell'»Innovision Cockpit».

La guida al salvataggio del carburante sbagliato per il VW Caddy del 2021

Arrivato per la prima volta negli showroom nell’agosto 2021, il Volkswagen Caddy Mk5 riprogettato con una capacità del serbatoio del carburante di 55 litri, non è stato lanciato con motori a benzina. Tuttavia, dovrebbero arrivare entro la fine dell’anno. Mentre si dice che ci siano una varietà di diversi propulsori in offerta in Europa, solo due saranno disponibili per qualche tempo: un 2.0 cilindri turbodiesel da 4 litri che dispone di una coppia di 280 Nm e di una potenza di 75 kW (questo motore è stato chiamato TDI280). In alternativa, il più potente TDI320 offre 90 kW di potenza e una coppia di 320 Nm ed è disponibile solo con cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti.

VW continua a offrire il veicolo in due lunghezze, nonché nelle varianti di people mover, furgone da carico e modelli di furgone dell’equipaggio. Tuttavia, i modelli people mover offriranno una suite più ampliata di tecnologia di sicurezza attiva, come l’avviso di traffico trasversale posteriore e il monitoraggio degli angoli ciechi. Per quanto riguarda l’infotainment, il nuovo Caddy è dotato di un touchscreen da 8.25 pollici di serie e di un touchscreen da 10.0 pollici come aggiornamento opzionale nei modelli people mover. Anche all’esterno, le dimensioni sono cresciute, con il modello di furgone cargo a passo corto che raggiunge i 92 mm per raggiungere una lunghezza complessiva di 4500 mm.

Per quanto riguarda le varianti Cargo Maxi, il veicolo misura circa 4853 mm di lunghezza e 1860 mm di altezza, con un passo di 2970 mm e un vano di carico di 2150 mm di lunghezza. Questi modelli possono trasportare fino a 754 kg. In termini di assistenza e garanzia, il VW Caddy 2021 è coperto da una garanzia di 5 anni a chilometri illimitati.

Per quanto riguarda la sicurezza, tutti i modelli VW Caddy 2021 sono dotati della seguente dotazione di serie:

· Monitoraggio dell’attenzione del conducente

Conosciuto anche come Driver Alert System, questa funzione di sicurezza serve a identificare la mancanza di concentrazione del conducente e ad avvisare il conducente con un avviso acustico di 5 secondi e un’indicazione, se lo si desidera, che consiglia al conducente di fare una pausa. Se il conducente non fa una pausa entro 15 minuti dall’avviso, questa viene ripetuta ancora una volta. Il sistema funziona analizzando le caratteristiche del comportamento di sterzata del guidatore all’inizio del viaggio per stabilire uno standard. Durante la marcia il sistema continua a valutare alcuni segnali come l’angolo di sterzata e, in caso di scostamenti dallo standard, vengono attivati ​​gli allarmi.

· Frenata di emergenza autonoma

· Sensori di parcheggio posteriori

Modelli come il Crewvan e altre varianti di people mover godono di assistenza al mantenimento della corsia aggiuntiva, airbag posteriori a tendina e assistenza agli incroci per la frenata di emergenza autonoma. Le varianti di people mover godono esclusivamente di un sistema di allerta per il traffico trasversale posteriore, di monitoraggio degli angoli ciechi e di una frenata di emergenza autonoma con rilevamento di pedoni e ciclisti.

Una guida alle dotazioni di serie nei vari modelli Caddy 2021

Ogni variante del VW Caddy 2021 viene fornita con la propria variazione di caratteristiche standard. Alla luce di ciò, noi di Wrong Fuel Rescue abbiamo compilato un elenco breve ma completo delle caratteristiche per ciascuno dei modelli di veicoli al fine di aiutarti a prendere una decisione più informata se stai cercando di acquistare un nuovo modello di Caddy.

Il Caddy Cargo

Questo modello include le seguenti caratteristiche standard:

  • Regolazione automatica della velocità
  • Freno di stazionamento elettrico
  • Fari automatici
  • Sistema di infotainment touchscreen da 8.25 pollici
  • Sistemi Apple CarPlay e Android Auto (cablati)
  • 2 porte USB-C
  • Prese da 12V sia nella cabina posteriore che anteriore
  • Illuminazione a LED all’interno
  • Un’unica porta scorrevole lato passeggero per il passo corto
  • Doppia porta scorrevole per il Cargo Maxi
  • Volante rivestito in pelle

Il Crewvan

Oltre alle caratteristiche precedenti, oltre ad aggiungere 3 sedili posteriori, il Caddy Crewvan dispone di:

  • Sedili anteriori regolabili in altezza con sistema lombare elettrico a 4 vie
  • Specchietti riscaldati e regolabili elettricamente

Il trasportatore di persone Caddy Maxi

Questo modello, oltre a tutte le precedenti caratteristiche, include:

  • Illuminazione della cornice del portellone posteriore a LED
  • Sedili 7
  • Braccioli del rivestimento delle portiere in tessuto per il massimo comfort

La Vita Maxi

Questa variante aggiunge:

  • Climatizzatore bizona
  • Tergicristallo con rilevamento della pioggia
  • Sistema di avviamento senza chiave
  • Cerchi in lega da 17 pollici
  • Controllo adattivo della velocità di crociera
  • Quadro strumenti Digital Cockpit
  • Sistema di parcheggio anteriore

Il Maxi California

Questa variante aggiunge quanto segue:

  • Letto pieghevole
  • Borse portaoggetti per lunotto posteriore
  • Tavolo pieghevole e 2 sedie
  • Sistema di illuminazione interna a LED dimmerabile
  • Cerchi in lega da 17 pollici nero lucido

Hai bisogno di un salvataggio di carburante sbagliato nel tuo VW Caddy?

Se si considerano i molti usi del Volkswagen Caddy, non sorprende il motivo per cui il veicolo è così comunemente visto sulle strade australiane. Noi di Wrong Fuel Rescue siamo venuti in aiuto di molti VW Caddy durante i nostri anni di attività. Poiché gran parte dei conducenti di VW Caddy utilizza il veicolo per motivi commerciali, i conducenti sono stati sulla strada per molte ore e l’esaurimento, lo stress o semplicemente la mancanza di concentrazione possono facilmente portare a un incidente e alla necessità di un carburante sbagliato salvare. La nostra esperienza nell’assistere i conducenti di VW Caddy con un salvataggio di carburante sbagliato significa che sei in buone mani se hai riempito il tuo Caddy con il carburante sbagliato e ci chiami per aiuto.

Hai bisogno di un salvataggio di carburante sbagliato nel tuo VW Caddy diesel?

Indipendentemente dal VW Caddy che guidi, fare il pieno di benzina su un Caddy diesel ti assicura un biglietto rapido sul ciglio della strada, se non ti accorgi del tuo errore prima di partire. Se ti rendi conto del tuo errore prima di partire, evita anche di inserire la chiave nel quadro. Assicurati di chiamarci a Wrong Fuel Rescue e consolati dal fatto che il tuo veicolo ha subito meno danni a causa del fatto che il carburante sbagliato non è ancora stato fatto circolare. Tuttavia, se hai fatto il pieno di benzina in modo errato nel tuo VW Caddy diesel e sei partito, è probabile che i seguenti segnali ti avviseranno della tua necessità di un salvataggio errato del carburante:

· Fumo eccessivo che fuoriesce dallo scarico

· Una spia luminosa del motore

· Un forte rumore di bussare dall’interno del veicolo che si sente al minimo o alla guida

Adblock
detector