Quanto lontano puoi guidare con un serbatoio di benzina vuoto?

Sembra che premere contemporaneamente la nostra fortuna e il pedale dell’acceleratore sia diventato il nostro passatempo nazionale, specialmente con i prezzi del carburante che hanno recentemente raggiunto i massimi storici. Stiamo parlando, ovviamente, della pratica di guidare con il serbatoio vuoto.

È sicuro farlo? Fa male alla tua auto? Quanto è troppo lontano? Tutte buone domande. Affrontiamo prima l’ultima domanda.

Quanto lontano può andare la mia auto a vuoto?

Quando la spia del carburante si accende (o la lancetta indica lo svuotamento se stai guidando una classica), non hai finito la benzina, ma è sicuramente il momento di agire.

Nella maggior parte dei veicoli, significa che hai circa il 10-15% del carburante rimanente, che si traduce in circa 30-50 miglia di guida per trovare una stazione di servizio. Nella maggior parte degli scenari, c’è tempo sufficiente per reagire.

Guidare a vuoto: la matematica

Se quelle medie – che possono certamente variare – sono troppo vaghe per il tuo livello di comfort e non ti dispiace un po’ di matematica, c’è un modo per ottenere numeri più precisi per il tuo veicolo specifico.

In preparazione per questo esercizio, avrai bisogno di due informazioni sul veicolo:

Miglia veicolo per gallone (MPG)

Capacità del serbatoio del carburante del veicolo (FTC)

Probabilmente sai che tipo di chilometraggio ottiene il tuo veicolo, ma potresti non conoscere la capacità del serbatoio del carburante. Per questo, puoi andare alla sezione «specifiche» del manuale del tuo proprietario. Sarà espresso in galloni come mostrato qui:

(Accordo Honda 2022)

Bene. Armati di quei numeri, è il momento di sgranocchiare i numeri!

La soluzione in tre fasi

Il processo per determinare la distanza di guida con un serbatoio di gas vuoto prevede tre semplici calcoli che devono essere eseguiti in ordine. Ai fini di questo esempio, utilizzeremo le informazioni che abbiamo estratto dal manuale del proprietario della Honda Accord del 2022.

La prima cosa che vuoi sapere è quanta benzina è rimasta nel serbatoio.

Ecco la formula per calcolare il gas residuo (RG):

Con il numero FTC dell’Accordo inserito:

Questo ci dice che abbiamo ancora un gallone e mezzo di benzina quando l’Accordo colpisce «vuoto».

Passaggio 2: determinare le miglia rimanenti

La prossima cosa che vuoi fare è convertire il gas rimanente in miglia rimanenti (RM). Questo ci dirà quanto lontano possiamo viaggiare con il carburante che abbiamo nell’Accordo.

Ecco la formula per calcolare le Miglia Rimanenti:

Con i numeri di chilometraggio dell’Accordo inseriti:

33 x 1.5 = 49.5 miglia rimanenti

Dobbiamo trovare una stazione di servizio entro 49.5 miglia dalla nostra posizione attuale.

Passaggio 3: confronta RM con la distanza della stazione di servizio (GSD)

Di fronte a questo scenario, se hai accesso a Internet, dovresti cercare la stazione di servizio più vicina. Con ciò, puoi sottrarre la distanza di quella stazione di servizio (GSD) dalle tue miglia rimanenti.

Ecco la formula per questo:

Continuando con il nostro esempio Accord, se la stazione di servizio più vicina fosse a 40 miglia di distanza quando il nostro serbatoio del carburante si è registrato «vuoto», la formula mostra che dovremmo essere in grado di raggiungere la stazione di servizio con 9.5 miglia di anticipo:

Calcolo del tuo livello di comfort

Quindi, questa è la matematica dietro i calcoli per la guida a vuoto. Se il numero finale è positivo, probabilmente puoi farcela. In caso contrario, è necessario cercare una qualche forma di assistenza stradale.

Quanto vicino vuoi tagliarlo se ti trovi in ​​questa posizione, è qualcosa che dovrai calcolare da solo!

Sentiti libero di stampare la tua copia personale della nostra formula «Running on Empty». Starà benissimo nel tuo vano portaoggetti. sai, quel vano sotto il cruscotto sul lato passeggero dove non tieni mai i guanti!

Dovresti guidare con un serbatoio vuoto?

Metti giù la calcolatrice, perché è tempo di considerare gli aspetti di sicurezza della guida con un serbatoio di benzina vuoto.

A meno che tu non sia un drogato di adrenalina con denaro discrezionale messo da parte per finanziare riparazioni auto evitabili, ti consigliamo vivamente di evitare di guidare con il serbatoio vuoto.

Ecco alcuni potenziali problemi:

La pompa del carburante

La maggior parte dei veicoli con una pompa del carburante elettrica l’ha sommersa nella parte inferiore del serbatoio del gas per evitare che si surriscaldi. Se i livelli di gas diventano troppo bassi, la pompa viene esposta e il raffreddamento necessario non avviene. Ciò può portare al guasto della pompa.

Inoltre, il fondo del serbatoio del gas accumula sporco e contaminanti nel tempo, che si agitano e vengono risucchiati nella pompa del carburante quando i livelli complessivi di gas sono bassi. Anche questo può causare problemi meccanici e/o malfunzionamento completo, in particolare per coloro che hanno l’abitudine di funzionare a vuoto.

I costi di riparazione o sostituzione delle pompe del carburante possono variare da $ 220 a poco più di $ 1,000, a seconda della marca e del modello del veicolo.

Il convertitore catalitico

Come la pompa del carburante, un convertitore catalitico è costruito per sopportare una certa quantità di punizione, quindi un consumo basso o completamente senza benzina una volta probabilmente non farà entrare il tuo veicolo, ma un comportamento ripetuto come quello alla fine lo farà.

Costi di sostituzione di un convertitore catalitico: fino a $ 2,475 dollari, che potrebbero avvicinarsi al valore totale di alcuni veicoli più vecchi.

Il motore

Anche il motore non sfuggirà allo scempio che porterà il funzionamento a vuoto. Quando i livelli di carburante sono bassi, il carburante può entrare in un cilindro del motore ma non in un altro, provocando una mancata accensione e danneggiando il motore.

Più comunemente, tuttavia, è il danno causato quando un veicolo a corto di carburante viene fatto funzionare con l’acceleratore completamente aperto. La pompa del carburante non è in grado di fornire carburante sufficiente per eguagliare il rapporto aria-carburante del computer di bordo, il che fa sì che il motore funzioni troppo a caldo. Ancora una volta, non va bene per il motore e potrebbero verificarsi danni.

I costi di riparazione/sostituzione variano notevolmente, ma, credeteci, non saranno economici.

La tua sicurezza

Basta con il veicolo. La tua sicurezza è prima di tutto, giusto? Rimanere bloccati non è mai conveniente e può essere molto pericoloso, a seconda dell’ora del giorno (o della notte) e della posizione.

Traffico ad alta velocità, mancanza di spalle sulla strada, scarsa illuminazione, a seconda della gentilezza degli estranei. Tutto ciò rende la trama di un fantastico film horror di Halloween, ma non lo consigliamo nella vita reale. La tua vita.

Quindi, fatti un favore e pianifica in anticipo ogni volta che sali in macchina:

Tieni sempre il serbatoio del gas pieno almeno per un quarto

Implementa pratiche di risparmio di gas in modo che il gas che acquisti vada oltre

Tenere un kit da strada di emergenza in auto nel caso in cui si esaurisca la benzina o si rimanga bloccati per altri motivi

Adblock
detector