Peugeot 2008: In caso di guasto / Batteria 12 V / Batteria accessoria

Procedura per avviare il motore utilizzando un’altra batteria o per caricare una batteria scarica.

Batterie di avviamento al piombo

Queste batterie contengono sostanze nocive (acido solforico e piombo).

Devono essere smaltiti secondo le normative e non devono mai essere in nessun caso gettati insieme ai rifiuti domestici.

Porta le batterie del telecomando e del veicolo usate in un punto di raccolta speciale.

Proteggi gli occhi e il viso prima di maneggiare la batteria.

Tutte le operazioni sulla batteria devono essere eseguite in un luogo ben ventilato e lontano da fiamme libere e fonti di scintille, per evitare ogni rischio di esplosione o incendio.

Lavati le mani dopo.

Motore elettrico

Batteria accessoria scarica

Non è più possibile avviare il motore o ricaricare la batteria di trazione.

Precauzioni prima di intervenire sulla batteria accessoria

Selezionare la modalità P, disinserire il contatto, verificare che il quadro strumenti sia spento e che il veicolo non sia collegato.

Ricarica della batteria accessoria

Non è necessario ricaricare la batteria senza prima aver scollegato i terminali e aver rimosso la batteria dal vano motore.

Non scollegare i terminali della batteria mentre la spia READY è accesa o mentre il veicolo è in carica.

Avviare un altro veicolo

Non utilizzare la batteria accessoria per avviare un altro veicolo o per caricare la batteria di un altro veicolo.

Accesso alla batteria

La batteria si trova sotto il cofano.

Per l’accesso al terminale (+):

  • Sbloccare il cofano tirando la leva di sblocco interna, quindi il fermo di sicurezza esterno.
  • Alza il cofano.

(+) Terminale positivo.

Questo terminale ha un morsetto a sgancio rapido.

(-) Terminale negativo.

Poiché il terminale negativo della batteria non è accessibile, un punto di messa a terra remoto si trova di fronte alla batteria.

Iniziare a usare un’altra batteria

Se la batteria del veicolo è scarica, il motore può essere avviato utilizzando una batteria di backup (esterna o di un altro veicolo) e cavi di emergenza o utilizzando un booster di batteria.

Non avviare mai il motore collegando un caricabatteria.

Non utilizzare mai un caricabatteria da 24 V o superiore.

Verificare preventivamente che la batteria tampone abbia una tensione nominale di 12 V e una capacità almeno pari a quella della batteria scarica.

I due veicoli non devono essere in contatto tra loro.

Spegnere tutte le apparecchiature che consumano elettricità su entrambi i veicoli (impianto audio, tergicristalli, illuminazione, ecc.).

Assicurarsi che i cavi di avviamento siano ben lontani dalle parti mobili del motore (ventola, cinghia, ecc.).

Non scollegare il terminale (+) mentre il motore è in funzione.

  • Sollevare il coperchio di plastica sul terminale (+), se il veicolo ne ha uno.
  • Collegare il cavo rosso al terminale (+) della batteria scarica A (al gomito metallico), quindi al terminale (+) della batteria di backup B o del booster.
  • Collegare un’estremità del cavo verde o nero al terminale (-) della batteria di backup B o del booster (o ad un punto di massa sul veicolo di assistenza).
  • Collegare l’altra estremità del cavo verde o nero al punto di messa a terra C.
  • Avviare il motore del veicolo di assistenza e lasciarlo acceso per alcuni minuti.
  • Azionare il motorino di avviamento sul veicolo in panne e far girare il motore.

Se il motore non si avvia immediatamente, disinserire l’accensione e attendere qualche istante prima di riprovare.

  • Aspetta che torni inattivo.
  • Scollegare i cavi di salto in ordine inverso.
  • Rimontare il coperchio di plastica sul terminale (+), se il veicolo ne ha uno.
  • Far funzionare il motore per almeno 30 minuti, a veicolo fermo, in modo che la batteria raggiunga un adeguato stato di carica.

Guidare immediatamente senza aver raggiunto un livello di carica sufficiente può influire su alcune funzionalità del veicolo.

Con un cambio automatico, non tentare mai di avviare il motore spingendo il veicolo.

Ricarica della batteria utilizzando un caricabatteria

Per una durata ottimale della batteria, è essenziale mantenere un adeguato stato di carica.

In alcune circostanze, potrebbe essere necessario caricare la batteria:

  • utilizzare il veicolo principalmente per brevi tragitti;
  • se il veicolo deve essere ritirato dalla strada per diverse settimane.

Rivolgersi alla Rete PEUGEOT o ad un riparatore qualificato.

Per caricare autonomamente la batteria del veicolo, utilizzare solo un caricabatteria compatibile con batterie al piombo con una tensione nominale di 12 V.

Seguire le istruzioni fornite dal produttore del caricabatterie.

Mai invertire le polarità.

Non è necessario scollegare la batteria.

  • Spegnere l’accensione.
  • Spegnere tutte le utenze elettriche (impianto audio, illuminazione, tergicristalli, ecc.).

  • Spegnere il caricatore B prima di collegare i cavi alla batteria, in modo da evitare pericolose scintille.
  • Assicurarsi che i cavi del caricatore siano in buone condizioni.
  • Sollevare il coperchio di plastica sul terminale (+), se il veicolo ne ha uno.
  • Collegare i cavi del caricatore B come segue:
    • il cavo rosso positivo (+) al terminale (+) della batteria A,
    • il cavo nero negativo (-) al punto di massa C sul veicolo.

    Se questa etichetta è presente, utilizzare solo un caricabatterie da 12 V per evitare di causare danni irreversibili ai componenti elettrici relativi al sistema Stop & Start.

    Non tentare mai di caricare una batteria congelata: rischio di esplosione!

    Se la batteria si è congelata, farla controllare dalla Rete PEUGEOT o da un riparatore qualificato che verificherà che i componenti interni non siano danneggiati e che la custodia non abbia crepe, il che comporterebbe il rischio di fuoriuscita di acido tossico e corrosivo.

    Scollegare la batteria

    Al fine di mantenere un adeguato stato di carica per l’avviamento del motore, si consiglia di scollegare la batteria se il veicolo viene messo fuori servizio per un lungo periodo.

    Prima di scollegare la batteria:

    • Chiudere tutte le aperture (porte, bagagliaio, finestrini, tetto).
    • Spegnere tutte le utenze elettriche (impianto audio, tergicristalli, illuminazione, ecc.).
    • Spegnere l’accensione e attendere 4 minuti.

    Alla batteria, è solo necessario scollegare il terminale (+).

    Morsetto terminale a sgancio rapido

    Scollegamento del terminale (+).

    • A seconda dell’equipaggiamento, sollevare il coperchio di plastica sul (+) terminale.
    • Alza la leva A completamente per rilasciare il morsetto B.
    • Rimuovere il morsetto B sollevandolo.

    Riconnessione del terminale (+).

    • Alza la leva A completamente.
    • Rimontare la fascetta aperta B sul (+) terminale.
    • Morsetto a pressione B completamente giù.
    • Leva inferiore A per bloccare il morsetto B.
    • A seconda dell’equipaggiamento, abbassare il coperchio di plastica sul (+) terminale.

    Non forzare la leva in quanto il bloccaggio sarà impossibile se il morsetto non è posizionato correttamente; ricominciare la procedura.

    Dopo la riconnessione

    Dopo aver ricollegato la batteria, inserire il contatto e attendere 1 minuto prima di avviare il motore, per consentire l’inizializzazione dei sistemi elettronici.

    Se dopo questa operazione persistono comunque piccoli problemi, rivolgersi alla Rete PEUGEOT o ad un riparatore qualificato.

    Facendo riferimento alla sezione pertinente, ripristinare determinate apparecchiature:

    • Chiave telecomando o chiave elettronica (a seconda della versione).
    • Tetto apribile e tendina parasole elettrica.
    • Finestrini elettrici.
    • Data e ora.
    • Stazioni radio preimpostate.

    Il sistema Stop & Start potrebbe non essere operativo durante il viaggio successivo al primo avviamento del motore.

    In questo caso il sistema sarà nuovamente disponibile solo dopo un periodo continuativo a vettura ferma, la cui durata dipende dalla temperatura esterna e dallo stato di carica della batteria (fino a circa 8 ore).

Adblock
detector