Come pulire un DPF

È un filtro antiparticolato e aiuta a ridurre le particelle nocive che provengono da uno scarico diesel.

Il filtro cattura essenzialmente le particelle dannose incombuste e quando il motore si scalda abbastanza le brucia. Perché ha bisogno di pulizia? Come si pulisce un DPF? Quali sono i metodi migliori per impedire che il DPF si intasi in primo luogo? Copriamo queste domande in questo articolo e forniremo una guida passo passo alla rigenerazione del DPF.

Ci sono alcuni errori comuni che le persone fanno con gli additivi che possono effettivamente danneggiare il tuo DPF in modo permanente. Quindi lo tratteremo in questo articolo più avanti e discuteremo i metodi migliori per pulire il filtro DPF.

Il DPF si trova all’interno del sistema di scarico, generalmente vicino al motore. Non va confuso con un catalizzatore, il cui compito principale è rimuovere o ridurre le emissioni di gas di scarico di Co2 e altri gas.

Il DPF serve esclusivamente per catturare fuliggine e particelle dallo scarico.

Più è vicino al motore, più diventa caldo e più efficace sarà. Laddove i produttori li montano in qualche modo dal motore, si sente parlare di molti problemi con i filtri DPF bloccati. Sulla maggior parte delle auto è richiesta una temperatura prima del turbocompressore che superi i 700 °C per un ciclo di rigenerazione.

Guarda il nostro nuovo video «Come pulire un DPF».

Perché il DPF ha bisogno di essere rigenerato o pulito?

Se fai solo brevi tragitti o tieni il motore a bassi regimi, queste particelle si accumulano al punto che il DPF si blocca completamente (90%).

Quando ciò accade, il motore non funziona ed è necessario sostituire il filtro DPF.

Si spera che prima di questo la centralina della tua auto noterà l’accumulo e ti riscalderà per cambiare il tuo stile di guida per bruciare la fuliggine.

La spia si accende per indicare che è necessario modificare il proprio stile di guida per azzerare URGENTEMENTE il filtro DPF e questo NON DEVE ESSERE IGNORATO.

Il DPF potrebbe essere troppo bloccato per essere cancellato durante la guida, quindi non ignorare la spia.

Agisci immediatamente o la tua unica opzione sarà quella di portare l’auto in un garage per la riparazione. Non ci sono additivi o metodi che puliranno un DPF BLOCCATO.

C’è una finestra stretta in cui un meccanico può pulire il DPF forzando una rigenerazione, ma dopo questa finestra stretta l’unica opzione è quella di montare un nuovo filtro sulla tua auto.

Alcune auto sono dotate di DPF hanno un serbatoio separato per un additivo per carburante che consente al motore di bruciare il carbonio a una temperatura più bassa.

Metodo di pulizia DPF

Come cancellare una spia DPF con la pulizia DPF.

Il manuale della tua auto avrà una sezione sulla pulizia del tuo DPF o sull’inserimento di un ciclo di rigenerazione, quindi ti suggeriamo di consultarlo poiché ogni auto è leggermente diversa.

Ecco una guida generale alla pulizia del DPF che dovrebbe essere efficace sulla maggior parte dei DPF.

  1. Assicurati di avere abbastanza carburante 25 litri sono solitamente il minimo di cui un’auto ha bisogno per avviare la rigenerazione.
  2. Assicurati che non ci siano spie di avvertimento del motore accese, solo la spia di avvertimento DPF.
  3. Riscaldare il motore alla temperatura di esercizio, quindi guidarlo per 15-20 minuti a velocità costante in autostrada con una marcia più bassa, si desidera che il numero di giri si fermi a circa metà corsa e per la maggior parte dei motori questo è intorno ai 1500-2000 giri al minuto circa 40 miglia all’ora.
  4. Usa una velocità più bassa e un numero di giri più basso per 10 minuti, quindi ripeti con altri 15-20 minuti caldi a circa 2/3 del tuo intervallo di giri.
  5. Cerca di mantenere i giri al di sopra dei 1500 giri/min per questo periodo. Il calore generato aiuterà a pulire il filtro DPF e il ciclo di rigenerazione delle auto di solito si attiva in queste circostanze.
  6. Mantieni questo ciclo in corso da circa 45 minuti a un’ora e mezza per ottenere i migliori risultati, può essere distribuito su più unità ma è necessario assicurarsi che il motore sia caldo ed eseguire almeno 2 serie di 15 minuti di guida a caldo ogni volta.
  7. È buona norma rendere questa routine una parte della guida settimanale, prima ancora che la spia DPF si accenda.

Attenzione: Se il motore non funziona correttamente o è in modalità di riposo, dovresti evitare i regimi elevati, aumentare il calore lentamente e costantemente e proseguire per un periodo più lungo. Idealmente, dovresti portare l’auto da un meccanico se non funziona correttamente per evitare ulteriori danni o problemi.

Quindi il metodo di pulizia richiede generalmente un additivo che aiuti la combustione del carbonio e abbastanza calore per attivare il processo di combustione.

È una buona idea portare regolarmente l’auto per una guida vivace ed evitare brevi tragitti in cui il motore non si scalda completamente.

La guida ad alto numero di giri aiuterà anche a mantenere pulito il DPF e, nel caso della maggior parte dei motori diesel, non subirai un calo significativo del risparmio di carburante. Personalmente ho riscontrato solo il 10% di differenza nel risparmio di carburante tra una guida ultra attenta e il mantenimento nella parte superiore della gamma di regimi.

Questi brevi viaggi sono il più grande colpevole del blocco di un dpf con fuliggine e carbonio.

DPF Additivi per carburanti

Aggiungi un po ‘di BG244 al tuo serbatoio e fai una lunga corsa in autostrada a 70 miglia all’ora mantenendo i giri sopra i 2000 giri / min. Sono disponibili altri pulitori ma BG244 è secondo noi il più efficace sul mercato ed è bravo a mantenere pulito il filtro DPF.

Alcuni detergenti sono progettati per mantenere il tuo DPF e mantenerlo pulito, altri sono progettati per rimuovere il carbonio. La differenza fondamentale è se aumentano o meno la temperatura di combustione del motore.

ATTENZIONE: L’uso di un additivo che aumenta le temperature di combustione del motore non va bene se ci si trova in un ciclo di pulizia DPF, poiché il motore sta già aumentando la sua temperatura e in molti casi ciò può causare danni al filtro DPF.

Gli specialisti professionisti del DPF vedono spesso DPF danneggiati dal calore e ciò è causato principalmente dall’uso di additivi sbagliati.

Come evitare un DPF bloccato.

Usa carburante di buona qualità. Il carburante ad alto contenuto di cetano delle principali marche è carico di additivi che aiutano a bruciare le particelle.

Il carburante a buon mercato di solito aggiunge al problema. TorqueCars consiglia il carburante Shell, i nostri test hanno dimostrato che brucia in modo più pulito e lascia meno depositi nel motore.

Evitare viaggi brevi in ​​cui il motore non si scalda completamente e viaggi in cui l’auto non è in grado di mantenere i 2000 giri/min per 5 minuti.

Utilizzare un additivo per carburante di buona qualità come BG244 per mantenere un motore pulito ed efficiente.

È possibile rimuovere il DPF?

Sì, può, ma questo non è generalmente legale nella maggior parte dei paesi e territori. Un’auto che dovrebbe avere un filtro DPF fallirà la sua ispezione annuale e farà fatica a superare un test sulle emissioni del motore.

La ECU delle auto sarà configurata per funzionare con un DPF e se viene rimossa potresti finire con un funzionamento irregolare, codici di errore o un motore bloccato in modalità di riposo (le ECU possono essere riprogrammate per far fronte alla rimozione del DPF).

Se il tuo DPF continua a bloccarsi, ciò potrebbe dipendere dal tuo stile di guida o il motore potrebbe funzionare in modo troppo ricco, entrambi i casi dovrebbero essere esaminati ulteriormente per prevenire il ripetersi di un DPF bloccato.

Discuti i problemi e i problemi del DPF con i nostri membri nel nostro Forum.

Dai un’occhiata al mio canale YouTube, aggiungiamo regolarmente nuovi contenuti.

Si prega di condividere questa pagina con i tuoi amici su:

PER FAVORE AIUTO: HO BISOGNO DELLE VOSTRE DONAZIONI PER COPRIRE I COSTI DI GESTIRE QUESTO SITO E MANTENERE FUNZIONANTE. io non addebitare accedi a questo sito Web e salva la maggior parte dei lettori di TorqueCars $ 100 ogni anno – ma siamo NO PROFIT e non copriamo nemmeno i nostri costi. Per farci funzionare PER FAVORE Fai una donazione qui

Questo articolo è stato scritto da me, fondatore di Waynne Smith TorqueCars, e apprezzo il tuo feedback e i tuoi suggerimenti. Questa voce è stata archiviata in Car care, Diesels. Puoi lasciare una risposta qui sotto o unirti al nostro forum per discutere questo articolo e la modifica dell’auto in dettaglio con i nostri membri.

Se ti è piaciuta questa pagina per favore condividilo con i tuoi amici, rilascia un link ad esso nel tuo forum preferito o usa le opzioni di bookmarking per salvarlo sul tuo profilo di social media.

Feedback: cosa ne pensi?

Si prega di utilizzare il nostro forum se desideri porre una domanda di ottimizzazione, e tieni presente che non vendiamo parti o servizi, siamo solo una rivista online.

Aiutaci a migliorare, lascia un suggerimento o un consiglio

Per favore, guarda questo video e iscriviti al mio canale YouTube.

Adblock
detector