Quale Mercedes-Benz Classe G è migliore: diesel o benzina?

Sebbene Mercedes-Benz offra solo la Classe G in versione 400d diesel e Mercedes-AMG in versione 63 AMG, a livello globale il modello viene fornito con più opzioni di trasmissione che includono varianti diesel e benzina aggiuntive. Non solo confronteremo i due modelli locali, ma anche le offerte internazionali per vedere quale opzione motore è la migliore.

La Mercedes-Benz Classe G è stata originariamente sviluppata come veicolo militare, ma è stata successivamente introdotta in forma civile nel 1979. Nel corso degli anni sono stati introdotti nuovi modelli e recentemente Mercedes-Benz ha eseguito un aggiornamento completo ma ha mantenuto gli spunti stilistici originali incorporando la tecnologia moderna in tutto il SUV.

Correlata: Recensione Mercedes-AMG G63

Sebbene la Geländewagen mantenga il suo stile esterno robusto, l’interno si è evoluto in uno dei più premiati offerti dalla casa automobilistica tedesca. Su richiesta del cliente, Mercedes-Benz installerà non solo uno schermo da 12.3 pollici in cui è presente il tradizionale quadro strumenti, ma un altro per il sistema di infotainment completo. Considerando che le varianti della Classe G servono ancora unità militari in luoghi in tutto il mondo, le offerte civili ricercate dalle fashioniste potrebbero sembrare fuori luogo, ma di certo non lo è.

Le figure

Non è raro che i produttori limitino le varianti offerte in regioni specifiche. Sebbene ci siano molti fattori che contribuiscono in gioco affinché ciò avvenga, nella maggior parte dei casi è semplice come la casa automobilistica riconosce quali derivati ​​sono stati storicamente i più popolari. Questo sembra essere il caso quando guardiamo la gamma G-Class offerta a livello locale.

Per coloro che desiderano acquistare una Classe G per le sue capacità utilitaristiche, il G400d li servirà bene. Tuttavia, per coloro che desiderano prestazioni aggiuntive e maggiore spavalderia, la Mercedes-AMG G63 potrebbe essere quella per cui optare. Per questo confronto, confronteremo tutte le opzioni del motore disponibili a livello globale.

G350d G400d G500/G550 G63 AMG
motore 2.9 litri, turbo, 6 cilindri in linea, diesel 2.9 litri, turbo, 6 cilindri in linea, diesel 4.0 litri, biturbo, V8, benzina 4.0 litri, biturbo, V8, benzina
Trasmissione 9G-TRONIC automatico a 9 velocità 9G-TRONIC automatico a 9 velocità 9G-TRONIC automatico a 9 velocità Cambio automatico AMG SPEEDSHIFT TCT 9G a 9 rapporti
Power 210kW 243kW 310kW 430kW
Coppia 600 Nm 700 Nm 610 Nm 850 Nm
0-100 km / h 7.4 secondi 6.4 secondi 5.9 secondi 4.5 secondi
Velocità massima 199 kmh 210 kmh 210 kmh 220 km/h (Opzione: 240 km/h)
Consumo di carburante 9.6 litri / 100 km 9.6 litri / 100 km 11.5 litri / 100 km 12.1 litri / 100 km
Disponibile localmente Non Non

Giudizio

Confrontando fianco a fianco le varianti della Classe G, diventa chiaro il motivo per cui i modelli G400d e G63 AMG sono popolari in Sud Africa. Sebbene il G400d condivida lo stesso motore del G350d, vede un notevole aumento delle prestazioni con un’aggiunta di 100 Nm di coppia. Ciò che è ancora più impressionante è il confronto tra il motore diesel più piccolo e il V8 più grande della G500.

Pur restituendo una cifra di consumo di carburante più frugale, la G400d fornisce quasi la stessa quantità di prestazioni della sua controparte a benzina. Ma se questo fosse stato un gioco di trionfi, il G63 AMG avrebbe facilmente rivendicato il primo posto. Questo confronto conferma quindi che Mercedes-Benz e Mercedes-AMG ci offrono le due migliori opzioni della gamma.

Quindi, come accennato in precedenza, se stai cercando di fare colpo pur mantenendo il fattore utilitaristico di una Classe G, il modello 400d farà il lavoro con facilità. Se sei felice di essere in città mentre trasudi lo status, il G63 AMG è sicuramente quello che fa per te, ma farai colpo con il tuo direttore di banca, e non in senso positivo.

Adblock
detector