Problema cambio automatico Mercedes Classe B?

Imparare a guidare un veicolo non è sempre facile, e a volte può sembrare una buona scelta scegliere una Mercedes Classe B con cambio automatico, sia per semplice comodità che per facilità d’uso, questo stile di trasmissione è inoltre più comune. Tuttavia, anche se possono sembrare la persona giusta, potrebbe esserci anche problemi con i cambi automatici della tua Mercedes Classe B. Questo è precisamente l’argomento della nostra guida. In primo luogo, ti spiegheremo in dettaglio senza soffermarci sui diversi tipi di cambio automatico, quindi, in secondo luogo, cosa sono i problemi che potresti incontrare con il cambio della tua Mercedes Classe Be, infine, cosa fare per risolverli.

I diversi tipi di cambio automatico in una Mercedes Classe B?

I cambi sono noti per essere resistenti e facili da usare, e sì, dal momento che non è necessario utilizzare il pedale della frizione e tutto è controllato elettronicamente e meccanicamente per la durata di tutti i componenti. la tua frizione e i tuoi cambi dovrebbero essere molto meglio.
Detto questo, a seconda del tipo di cambio automatico della tua Mercedes Classe B avrai più o meno affidabilità, te lo presenteremo ora:

  • Cambio automatico classico: Utilizza un convertitore di coppia, che avrà il compito di garantire i cambi di marcia, è la tecnologia più antica, sebbene sia «vecchia» ne ha saputo molto. miglioramenti degli ultimi anni (maggiori velocità e migliore gestione dei cambi marcia).
  • Cambio automatico robotizzato: questo è un cambio manuale il cui meccanismo robotico sostituirà l’azione del conducente. Ne troviamo sempre meno sui modelli recenti perché sono noti per essere molto lenti. Ci sono anche frequenti scatti durante la decelerazione.
  • Cambio automatico a doppia frizione: questo è l’apice del cambio automatico, utilizza lo stesso stile di meccanismo del cambio robotizzato, tuttavia grazie alla sua doppia frizione non sentirai più alcuna preoccupazione per mancanza di reattività o aumento di il tuo consumo Nella maggior parte dei casi sono montati su modelli full optional.
  • Cambio automatico a variazione continua: E’ lo stesso principio di uno scooter, arriverà un variatore a controllare le differenze tra l’accelerazione e il regime di rotazione del motore, tendono ad essere particolarmente lenti e poco reattivi durante le fasi. accelerazione della tua Mercedes Classe B.

Ho problemi con il cambio automatico della mia Mercedes Classe B

Iniziamo ora la sezione che probabilmente ti interessa di più in questa pagina, ovvero, quali sono i problemi che potresti riscontrare con il cambio automatico della tua Mercedes Classe B? Come ti abbiamo detto sopra, in generale sono più affidabili dei cambi manuali, detto questo, scopri di seguito i principali problemi che potresti incontrare:

  • Problema di slittamento sul cambio automatico della mia Mercedes Classe B: Come vi abbiamo descritto poco prima, indipendentemente dal tipo di cambio automatico, tendono ad avere scarsa reattività e ad avere inerzia in fase di accelerazione. D’altra parte, questo problema dovrebbe manifestarsi solo all’avvio dell’auto e non all’avvio. Se questa sensazione si verifica troppo frequentemente, probabilmente è necessario sostituire la frizione o il convertitore.
  • Ho l’impressione che un rapporto del cambio automatico della mia Mercedes Classe B non funzioni più o salti: Se hai l’impressione che le tue marce non cambino più o saltino sulla tua Mercedes Classe B, c’è una parte che è sicuramente la ragione di questo malfunzionamento. Infatti, il solenoide che funge da «interruttore» per inserire le marce non deve funzionare correttamente, seconda opzione, è possibile che un sensore di velocità o regime motore non funzioni e stia inviando dati errati al tuo cambio.
  • Sento dei colpi provenire dal cambio automatico della mia Mercedes Classe B: Nel caso in cui si percepiscano dei colpi quando si alza di giri o si rallenta, è possibile che sia l’olio del cambio ad aver perso le sue proprietà a causa dell’età, oppure un sensore che fornisce dati falsi
  • Il cambio automatico della mia Mercedes Classe B perde: Infine, se il cambio automatico della tua Mercedes Classe B ha problemi di perdite, è molto probabile che sia a causa di uno dei tuoi paraolio che è in pessime condizioni.

Come risolvere i problemi di trasmissione automatica su una Mercedes Classe B?

E per concludere questa guida, cercheremo di presentare il Modi per risolvere i problemi del cambio automatico sulla tua Mercedes Classe B. Trovali qui sotto:

  • Perdita d’olio sul cambio automatico di una Mercedes Classe B: Trovare l’origine della perdita, e sostituire la guarnizione in questione, non tentare di eseguire la procedura da soli, aprire un cambio non è cosa facile. Ci vorranno poche centinaia di euro, è principalmente la forza lavoro che rappresenterà gran parte del budget in questo tipo di riparazione. pianifica di consultare la nostra pagina sulle perdite di olio del cambio su Mercedes Classe B.
  • Problema sensore: Qualunque sia il sensore che ti sta causando un problema, non avrai altra scelta che sostituirlo, i sensori non possono essere riparati, dovrai preventivare da 100 a qualche centinaio di euro a seconda della difficoltà di accesso a quello di cui hai bisogno sostituire.
  • Strillo: per problemi di stridio sulla tua Mercedes Classe B, devi solo svuotare completamente il cambio per ottenere comfort e preservare le tue marce.
  • Il cambio automatico della mia Mercedes Classe B sta slittando: In questa situazione hai sicuramente un disco frizione morto, la frizione dovrà essere sostituita, e su alcuni modelli non puoi sostituirla senza effettuare un cambio standard del cambio, preparati a spendere più di mille euro.

Ci sono altri problemi al cambio automatico su Mercedes Classe B, come problemi elettronici o problemi di pressione, ma questo elenco identifica i principali, comunque, per meccanismi così complessi appena senti un problema a questo livello ti consigliamo di andare rapidamente alla tua officina.

Adblock
detector