Mercedes-Benz Classe E: come lavare il radiatore

Mantenere il sistema di raffreddamento della tua Classe E in condizioni ottimali è importante perché il liquido di raffreddamento svolge quattro importanti funzioni: protezione dal congelamento, protezione dal surriscaldamento, riduzione degli stress termici nel motore e nel radiatore e miglioramento dell’efficienza del riscaldamento dell’abitacolo. Scopri come lavare il radiatore di seguito.

Questo articolo si applica al Mercedes-Benz Classe E (2002-2009).

In genere, i settentrionali lo chiamano «antigelo» e i meridionali lo chiamano «refrigerante». Indipendentemente da come lo chiami, è una buona idea lavare il sistema di raffreddamento una volta ogni due anni e più spesso se percorri molti chilometri sulla tua Mercedes-Benz Classe E. Fare questo lavoro da soli non solo ti dà l’opportunità di risparmiare un sacco di soldi, ma anche di controllare e sostituire eventuali tubi incrinati o danneggiati e cercare possibili problemi al motore.

Materiale necessario

  • Set chiavi a bussola con chiavi a bussola metriche, 8mm
  • Occhiali e guanti di sicurezza
  • Grandi imbuti
  • Pentola bassa grande (5 galloni/19 L).
  • Pinza per fascette stringitubo (opzionale)
  • Cacciavite a testa piatta grande (opzionale)
  • Pompa del liquido di raffreddamento (opzionale)
  • Indicatore del liquido di raffreddamento (opzionale)
  • Strumento per la rimozione del tubo (opzionale)

Passaggio 1: aprire il cofano e individuare il serbatoio del liquido di raffreddamento

Parcheggiare il veicolo in piano con il freno di stazionamento inserito, quindi aprire il cofano. Il serbatoio del liquido di raffreddamento (chiamato anche serbatoio di recupero o serbatoio di compensazione) per la Classe E si trova sul lato anteriore del vano motore, lato guida. Ha una parte superiore nera, un tappo a vite pressurizzato e lati traslucidi che consentono di vedere il livello del liquido di raffreddamento al suo interno.

Figura 1. Posizione del serbatoio del liquido di raffreddamento Mercedes-Benz 2008 E350.

Pulisci la parte superiore del serbatoio e il tappo per rendere più facile non solo vedere il livello del liquido di raffreddamento, ma evitare che la polvere della strada penetri nel serbatoio dopo aver rimosso il tappo.

Figura 2. Pulire la parte superiore e il tappo del serbatoio.

Passaggio 2: svuotare il serbatoio

Poiché si tratta di un sistema pressurizzato, il serbatoio del liquido di raffreddamento non è solo per il trabocco; il suo tappo è l’unico modo per far entrare il liquido di raffreddamento nel sistema (il radiatore stesso non ha un tappo di riempimento). Quando il motore è freddo (e solo quando il motore è freddo), rimuovere il tappo dal serbatoio del liquido di raffreddamento.

avvertimento

Poiché si tratta di un sistema pressurizzato, l’apertura del tappo del serbatoio quando il sistema è caldo potrebbe spruzzare il liquido di raffreddamento, provocando ustioni. Ma assicurati di indossare anche guanti e occhiali di sicurezza, poiché il liquido di raffreddamento è tossico.

Questo processo può essere accelerato scaricando il serbatoio prima del radiatore (è a un livello più alto del radiatore), quindi utilizzando una pompa appositamente realizzata per estrarre tutto il fluido dal serbatoio e in una grande bacinella di raccolta.

Figura 3. Pompa a mano per rimuovere il liquido di raffreddamento.

Passaggio 3: scaricare il radiatore

Per drenare il radiatore, dovrai prima rimuovere il paraspruzzi di protezione del motore anteriore (a volte indicato come «padella della pancia»), una copertura di plastica fissata sotto il paraurti, per rivelare la parte inferiore del radiatore e del rubinetto. Questa copertura di plastica è tenuta in posizione con sette viti a testa esagonale da 8 mm.

Diversi modelli utilizzavano un numero diverso di viti: la precedente generazione W110 utilizzava dieci viti.

Metti i giornali e una grande bacinella di raccolta (5 galloni/19 l) sotto il rubinetto nella parte anteriore dell’auto.

Aprire il rubinetto ruotandolo di 180 gradi in senso antiorario per drenare il radiatore nella bacinella di scarico. Un grande cacciavite a testa piatta può essere utile. Fai attenzione al rubinetto perché è di plastica.

Pro Tip

Poiché la punta del rubinetto si trova sopra la valvola del rubinetto, mettere un tubo corto su di esso nella bacinella di scarico può aiutare a prevenire la fuoriuscita del fluido attraverso il sottocarro dell’auto.

Se il rubinetto è difficile da azionare (o per velocizzare questa operazione), molti preferiscono staccare il tubo inferiore del radiatore rimuovendo la sua fascetta stringitubo (o fascetta a vite) e sfilandolo dal raccordo. Indipendentemente dal metodo di scarico, controllare la consistenza del liquido di scarico. Sedimenti eccessivi e/o un colore scuro possono indicare una perdita interna dal motore nel sistema di raffreddamento.

Lascia gocciolare il liquido di raffreddamento per dieci minuti per assicurarti che tutti i canali e le alette del radiatore siano fuoriusciti. Tieni presente che l’importo totale che rimuovi sia dal serbatoio che dal radiatore è l’importo che dovrai sostituire.

Al termine, chiudere il rubinetto (o sostituire il tubo del radiatore inferiore). A questo punto, è una buona idea controllare per assicurarsi che nessuno dei tubi flessibili sia strappato o sfilacciato nei punti di connessione e spremere tutti i tubi per assicurarti che siano saldi e non spugnosi. Sostituire eventuali tubi danneggiati o discutibili.

Passaggio 4: lavare il sistema con acqua

Riempire il serbatoio del liquido di raffreddamento fino in cima con acqua distillata. Non aggiungere mai acqua del rubinetto o addolcita a questo sistema perché contiene minerali e sali che possono causare corrosione. Fai attenzione che il livello dell’acqua scenda durante questa operazione mentre il radiatore si riempie; mentre lo fa, aggiungi più acqua.

Figura 6. Riempire il serbatoio con acqua distillata.

Quando il serbatoio è pieno e il livello dell’acqua è stabile, richiudere bene il tappo del serbatoio.

Avrai bisogno dell’acqua per circolare in tutto il sistema. A tal fine, con il veicolo ancora in sosta e il freno di stazionamento inserito, inserire l’accensione. Lasciarlo funzionare finché non raggiunge la normale temperatura di esercizio. Per accelerare questo processo, puoi girare e mantenere il motore a circa 2500 giri/min e portare lo sbrinatore all’impostazione più calda.

Figura 7. Far girare il motore e mettere lo sbrinatore a fuoco alto.

Dopo circa dieci minuti dovresti essere in grado di sentire le ventole del radiatore accendersi, indicando che il termostato si è aperto e che la pompa dell’acqua sta scaricando l’acqua in tutto l’intero sistema (prima che ciò accada, l’acqua rimane ferma). Con il liquido di raffreddamento in circolazione, lasciare girare il motore per altri dieci minuti.

Quindi spegnere il motore. L’acqua ora è molto calda: lasciala raffreddare per alcune ore prima di rimuovere il tappo del serbatoio, che è di nuovo sotto pressione. Quindi, riaprire il rubinetto o rimuovere il tubo del radiatore inferiore. Far defluire tutta l’acqua, quindi chiudere il rubinetto o sostituire il tubo flessibile del radiatore inferiore.

Passaggio 5: riempire il sistema con liquido di raffreddamento/acqua distillata

Il manuale del proprietario specificherà il tipo e la quantità di liquido di raffreddamento richiesta dalla tua auto. L’E2008 del 350 mostrato utilizza 10.7 quarti (10 litri) di antigelo anticorrosione MB 325 o l’equivalente di un produttore affidabile.

Figura 8. Requisiti del liquido di raffreddamento del manuale del proprietario.

Il refrigerante è disponibile premiscelato con acqua distillata o non miscelato. Se hai acquistato del liquido di raffreddamento non miscelato, dovrai mescolarlo con acqua distillata, in genere fino a ottenere una miscela 50/50 di liquido di raffreddamento e acqua. La maggior parte dei refrigeranti premiscelati ha un rapporto 50/50. Le persone che vivono in climi più freddi vanno a un mix 60/40; ma l’uso di troppo liquido di raffreddamento in una miscela, ad esempio una miscela del 70/30 percento di liquido di raffreddamento in acqua, in realtà rende il fluido meno inefficace per il raffreddamento dell’auto, non di più.

Poiché è meglio avere un po’ più di liquido di raffreddamento dell’acqua nella miscela (anziché più acqua del liquido di raffreddamento), secondo questo manuale utente è possibile inserire prima 5.35 quarti (5 litri) di liquido di raffreddamento e riempire l’impianto il resto del fino con acqua distillata. Ma se stai mescolando il tuo stesso liquido di raffreddamento, è sempre una buona idea usare un misuratore di raffreddamento per verificare la miscela finale del liquido di raffreddamento.

Riempire completamente il serbatoio con la giusta miscela di acqua distillata e refrigerante.

Passaggio 6: spurgare il sistema

Spurgare (o «ruttare») il sistema di raffreddamento per far uscire tutta l’aria dal sistema, se rimangono bolle possono danneggiare la pompa dell’acqua. Inizia schiacciando la maggior parte del tubo flessibile del radiatore superiore che puoi raggiungere per rimuovere eventuali bolle d’aria intrappolate.

La maggior parte delle auto con serbatoi del liquido di raffreddamento pressurizzato sono auto-spurghi, ma è possibile accelerare notevolmente questo processo. Con il tappo del serbatoio ancora chiuso, avviare l’auto, accendere lo sbrinatore sull’impostazione di riscaldamento alto e lasciare che il sistema si riscaldi alla temperatura di esercizio. Far girare il motore alcune volte può aiutare le bolle a raccogliersi nel serbatoio mentre il livello del liquido di raffreddamento in questo serbatoio diminuirà di conseguenza. Quando ciò accade, portare nuovamente il liquido di raffreddamento fino alla linea di riempimento del serbatoio e ripetere questa procedura ancora una o due volte. Al termine, tappare bene il serbatoio del liquido di raffreddamento.

Passaggio 7: sostituire lo schermo paraspruzzi anteriore

Sostituire le sette viti a testa esagonale da 8 mm che fissano il paraspruzzi di protezione del motore. È una buona idea tenere prima le viti un po’ allentate per assicurarsi che lo scudo sia in posizione prima di serrarle tutte.

Passaggio 8: riciclare il liquido di raffreddamento usato

I contenitori in cui hai messo il liquido di raffreddamento usato dovrebbero essere contrassegnati come tali. Sbarazzati del tuo vecchio liquido di raffreddamento correttamente (può essere riciclato, inoltre molti centri di bonifica lo accetteranno). Non scaricarlo in una fogna temporalesca e molti comuni ora vietano che venga versato o scaricato in una fogna sanitaria.

Pro Tip

Affinché il liquido di raffreddamento possa essere riciclato, il contenitore dovrebbe indicare cosa contiene e non può aver contenuto in precedenza altre sostanze chimiche, come l’olio motore.

Discussioni correlate

  • Buoni consigli sul lavaggio del sistema di raffreddamento — MBWorld.org
  • Istruzioni per lo spurgo di un sistema pressurizzato — MBWorld.org
  • Cambio del liquido di raffreddamento per la precedente generazione di Classe E — MBWorld.org
  • Lavaggio di un radiatore per la precedente generazione di Classe E — MBWorld.org

Articoli Correlati

Mercedes-Benz Classe E AMG: come lavare il liquido di raffreddamento del radiatore

Come lavare il liquido di raffreddamento del radiatore Rimuovere eventuali impurità e detriti con un sistema di raffreddamento a filo per la tua Mercedes-Benz Classe E AMG. Questo articolo si applica alla Mercedes-Benz Classe E AMG (2002-2009). Mercedes-Benz.

Mercedes-Benz Classe C: come sostituire il termostato

Come sostituire il termostato Se la tua Mercedes-Benz Classe C si surriscalda o non si sta riscaldando correttamente, è probabile che tu debba sostituire il termostato. Ecco come farlo in pochi passaggi. Questo articolo .

Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG: come fermare la perdita del radiatore

Come fermare la perdita del radiatore Se i problemi emergono nel sistema di raffreddamento e viene rilevato un radiatore che perde, imparare come intraprendere la linea di condotta appropriata. Questo articolo si applica a Mercedes-Benz Classe E e .

Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG: come sostituire il radiatore

Come sostituire il radiatore Quando è il momento di sostituire il radiatore nella tua Mercedes-Benz Classe E, non procrastinare. Evita di essere un lato dello spettacolo della strada e sostituisci il radiatore il più rapidamente possibile. Questo .

Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG: come sostituire il termostato

Come sostituire il termostato Non lasciare che il motore diventi troppo caldo per essere maneggiato. Ecco come sostituire il termostato della tua Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG. Questo articolo si applica a Mercedes-Benz Classe E e .

Mercedes-Benz Classe C: perché la mia auto brucia olio?

Perché la mia auto brucia olio? Se hai un’auto più recente, eventuali problemi di olio potrebbero essere diversi rispetto a un veicolo più vecchio con più miglia su di esso. Questo articolo si applica alla Mercedes-Benz Classe C w204 (2007-2014). Nessuno .

Articoli Correlati

Mercedes-Benz Classe E AMG: come lavare il liquido di raffreddamento del radiatore

Come lavare il liquido di raffreddamento del radiatore Rimuovere eventuali impurità e detriti con un sistema di raffreddamento a filo per la tua Mercedes-Benz Classe E AMG. Questo articolo si applica alla Mercedes-Benz Classe E AMG (2002-2009). Mercedes-Benz.

Mercedes-Benz Classe C: come sostituire il termostato

Come sostituire il termostato Se la tua Mercedes-Benz Classe C si surriscalda o non si sta riscaldando correttamente, è probabile che tu debba sostituire il termostato. Ecco come farlo in pochi passaggi. Questo articolo .

Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG: come fermare la perdita del radiatore

Come fermare la perdita del radiatore Se i problemi emergono nel sistema di raffreddamento e viene rilevato un radiatore che perde, imparare come intraprendere la linea di condotta appropriata. Questo articolo si applica a Mercedes-Benz Classe E e .

Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG: come sostituire il radiatore

Come sostituire il radiatore Quando è il momento di sostituire il radiatore nella tua Mercedes-Benz Classe E, non procrastinare. Evita di essere un lato dello spettacolo della strada e sostituisci il radiatore il più rapidamente possibile. Questo .

Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG: come sostituire il termostato

Come sostituire il termostato Non lasciare che il motore diventi troppo caldo per essere maneggiato. Ecco come sostituire il termostato della tua Mercedes-Benz Classe E e Classe E AMG. Questo articolo si applica a Mercedes-Benz Classe E e .

Mercedes-Benz Classe C: perché la mia auto brucia olio?

Perché la mia auto brucia olio? Se hai un’auto più recente, eventuali problemi di olio potrebbero essere diversi rispetto a un veicolo più vecchio con più miglia su di esso. Questo articolo si applica alla Mercedes-Benz Classe C w204 (2007-2014). Nessuno .

Adblock
detector