Pulizia dell’iniettore di carburante: Chevrolet Malibu Classic 3.5 L 219 hp Gas — 2022

Come evitare la necessità di sostituire gli iniettori di carburante? La soluzione è Carbon Cleaning.

1 – Perché gli iniettori di carburante si sporcano?

L’iniettore di carburante è un componente del motore situato all’apertura del cilindro o nel collettore di aspirazione. È un piccolo ugello in cui viene iniettato carburante liquido ad alta pressione. Funziona come un ugello di spruzzatura di un’idropulitrice. Ci sono le multi-iniezioni, dove c’è un iniettore per cilindro, così come l’iniezione a punto singolo, dove c’è un iniettore per tutti i cilindri.

Gli odierni sistemi di iniezione del carburante sono più potenti e producono uno spray più fine che viene iniettato nella camera di combustione, il che, a sua volta, migliora le prestazioni e riduce le emissioni. L’iniettore di carburante è uno strumento costoso e delicatamente preciso che raramente funziona male. Tuttavia, è possibile che diventino saturati e ostruiti.

Quando l’iniettore di carburante si intasa, forma depositi di carbonio che riducono il flusso di carburante e interrompono il ventaglio di spruzzatura dell’iniezione di carburante. La forma e la densità dello spray influiscono sulle prestazioni del motore. Una forma o una densità scadenti possono far girare il motore al minimo, oltre a far balbettare l’accelerazione portando così a una mancanza di potenza. I depositi di carbonio e la resina accumulata sono le principali fonti di saturazione degli iniettori di carburante, che combinati con le alte temperature bruciano il carburante in eccesso all’interno degli ugelli degli iniettori. Questo problema è aggravato se il motore è alimentato da gas di bassa qualità.

2 – Come evitare che gli iniettori di carburante si sporchino?

— Utilizzare carburante di alta qualità

Il carburante di qualità premium contiene un cocktail di vari additivi derivati ​​​​da centri di ricerca e dagli sforzi congiunti di compagnie petrolifere e case automobilistiche.

Questi additivi includono:
— detersivi
— riduttori di attrito
— miglioratori di cetano per motori diesel
— additivi anticorrosivi
— agenti antischiuma (antischiuma) per motori diesel

I vantaggi dei carburanti di qualità superiore rispetto ai carburanti non contenenti additivi sono:
— la garanzia che i componenti sensibili del motore (iniettori, valvole) rimangano puliti.
— minori consumi di carburante (grazie a riduttori di attrito e detergenti).
— emissioni più pulite e riduzione di CO2 (grazie a detergenti e minori consumi di carburante)
riduzione del rumore per motori diesel (grazie al miglioratore di cetano)

Utilizzare un modulo SFI elettronico per trattare il carburante

Il modulo SFI è un dispositivo che migliora la combustione, protegge il motore, riduce il consumo di carburante e migliora le prestazioni del motore. Riduce la viscosità del carburante tramite un trattamento ad ultrasuoni ad alta frequenza. Supporta un’iniezione sana e una combustione più efficiente e pulita.
http://www.powersystem.fr/FR/fiche_produit_sfi.php

3 – Come pulire gli iniettori di carburante?

Esistono diversi modi per pulire o sostituire gli iniettori di carburante, che rientrano in un’ampia fascia di prezzo.

L’opzione più costosa è la sostituzione completa della parte. Questo è ciò che la maggior parte dei meccanici proporrà. Il prezzo del componente varia in base alla marca e al tipo di motore, ma il prezzo medio è compreso tra $ 1000 e $ 2000.

L’opzione moderatamente costosa comporta un po’ più di tempo e alcune abilità meccaniche. Prevede la rimozione dell’iniettore per pulirlo con una soluzione adeguata. Questo può essere difficile per i meccanici alle prime armi poiché l’iniettore del carburante non è sempre facilmente accessibile. In media, un garage addebiterà tra $ 370 e $ 620 per questo servizio.

L’opzione meno costosa , senza necessità di smontaggio e con tempi di manutenzione ridotti, e che rappresenta un’alternativa alla sostituzione dei pezzi, è il trattamento dell’idrogeno tramite la stazione di Carbon Cleaning. Questo servizio funziona come trattamento preventivo, consigliato ogni 15,000 chilometri, ma può anche risolvere problemi esistenti al motore.
www.my-procar.com

Adblock
detector