Cosa sta causando il surriscaldamento della mia Chevrolet Spark?

Cosa dovresti fare se il motore della tua Spark si surriscalda?

Se il motore si surriscalda, la tua Spark accenderà la seguente spia:

Se la spia del tuo Spark si accende, o vedi che esce vapore dal cofano (o dal cofano) dell’auto, dovresti seguire queste precauzioni sia per la tua sicurezza che per quella della tua auto:

Se la temperatura è alta ma NON esce vapore dalla cappa:

  • Fermare l’auto in un luogo sicuro e non spegnere l’auto in modo che il sistema di refrigerazione continui a funzionare.
  • Attendere con il motore al minimo finché la sua temperatura non scende e la spia si spegne. Una volta che ciò accade, guida lentamente prestando attenzione all’indicatore della temperatura fino a raggiungere un’officina di riparazioni auto.
  • Se la temperatura non scende, spegni il motore e telefona al tuo carro attrezzi preferito.

Se dalla cappa esce vapore:

⚠️ Spegni la macchina e allontanati da essa. Non tentare di aprire il suo cofano, questo vapore scorre ad alte temperature e potrebbe essere pericoloso stargli vicino. Lascia che si raffreddi da solo.

⚠️ Chiama la tua compagnia assicurativa in modo che possa venire un carro attrezzi per la tua auto.

⚠️ Dopo un incidente del genere, è probabile che il tuo il motore è stato danneggiato e non funzionerà più. Dovresti far controllare da uno specialista se questo è il caso.

⚠️ In nessun caso aprire il cofano o il serbatoio del liquido di raffreddamento. Se lo fai, il liquido potrebbe essere espulso verso l’alto e potresti bruciarti.

Che tipo di liquido di raffreddamento dovresti usare nella tua Spark?

Esistono molti tipi e marche diverse di refrigeranti e ognuno ha le sue caratteristiche particolari. Utilizzare sempre il tipo di liquido di raffreddamento indicato nel manuale del proprietario. In questo modo, il motore della tua Spark sarà completamente protetto. In caso di emergenza, puoi utilizzare un liquido di raffreddamento con glicole, indipendentemente dal loro colore (potrebbero essere verdi o rosa). Successivamente, quando hai tempo, puoi controllare il tipo specifico di liquido di raffreddamento di cui la tua auto ha bisogno.

Come posso evitare che il mio Spark si surriscaldi?

Ci sono alcune cause di surriscaldamento che puoi facilmente prevenire:

— Utilizzare sempre liquidi di raffreddamento di alta qualità: cambiare il liquido di raffreddamento ogni 30,000 miglia (50,000 chilometri) o dopo 2 anni. Se vuoi saperne di più su questo, dovresti leggere il manuale del proprietario.

— Non usare mai acqua (sia distillata che di rubinetto): il liquido di raffreddamento possiede delle qualità che sono molto importanti per il corretto funzionamento dell’impianto. Ad esempio, bolle a una temperatura più alta.

— Controllare il livello del liquido di raffreddamento ogni 15 giorni: mantenere il livello del liquido di raffreddamento fino al livello indicato nel serbatoio del liquido di raffreddamento.

— Pulire le alette del radiatore: il radiatore potrebbe raccogliere alcuni rifiuti come foglie, fango o polvere che ostruiscono il flusso d’aria e le sue qualità di raffreddamento diminuiranno. Puliscilo con una spazzola ogni volta che controlli il livello del liquido di raffreddamento.

Perché il motore della mia Spark si surriscalda?

Le cause principali del surriscaldamento del motore sono due:

  1. Il liquido di raffreddamento non scorre nel sistema come dovrebbe
  2. Non c’è abbastanza aria che scorre attraverso il radiatore

⚠️ Il liquido di raffreddamento non scorre nell’impianto come dovrebbe. Queste possono essere alcune delle cause:

  • Liquido di raffreddamento insufficiente: controllare periodicamente il livello del liquido di raffreddamento. Se il livello è al di sotto del livello minimo consigliato, il motore potrebbe surriscaldarsi perché non c’è abbastanza liquido di raffreddamento.
  • La pompa potrebbe essere usurata: si consiglia di sostituire la pompa ogni volta che si cambia la cinghia di distribuzione, in quanto esiste un ottimo rapporto costi-benefici.
  • Radiatore intasato: i tubi interni sono piccoli e, col passare del tempo, se il liquido di raffreddamento non viene rabboccato periodicamente, lo sporco si accumula e ostruisce questi condotti.
  • Condotti motore ostruiti: proprio come l’articolo precedente, ma nei condotti interni del motore.
  • Termostato che non risponde: i termostati di solito non rispondono a causa dello sporco, che impedisce al liquido di raffreddamento di raggiungere il radiatore.

⚠️ Non c’è abbastanza aria che scorre attraverso il radiatore. Questi possono essere alcuni dei motivi:

  • Alette del radiatore intasate: il radiatore potrebbe raccogliere alcuni rifiuti come foglie, fango o polvere che ostruiscono il flusso d’aria e le sue qualità di raffreddamento diminuiranno.
  • Alette del radiatore piegate: se non stai attento, non li maneggia con cura o li lavi a pressione, le alette verranno puntate fino a quando non bloccheranno la maggior parte del flusso d’aria.
  • L’elettroventilatore non funziona: l’elettroventilatore potrebbe essere danneggiato. Se il sensore di temperatura o il modulo di controllo sono danneggiati, potrebbe anche smettere di funzionare.
  • Liquido di raffreddamento di scarsa qualità: è necessario utilizzare sempre il liquido di raffreddamento consigliato nel manuale del proprietario e rinnovarlo dopo il periodo di tempo specificato, che di solito è ogni 5 anni.
  • Radiatore o tappo del serbatoio rotti o allentati: il circuito frigorifero deve funzionare mentre è in pressione. Se i cappucci sono danneggiati o allentati, questa pressione e il liquido coleranno.
  • Lubrificante insufficiente: all’aumentare dell’attrito tra i pezzi interni, la temperatura e l’usura aumentano notevolmente, e ciò può causare gravi danni se non viene riparato in tempo.
  • Le testate dei cilindri possono essere rotte: i gas di combustione entrano nel sistema di refrigerazione e questo aumenterà la temperatura e formerà bolle di gas.

Come funziona il sistema che raffredda il motore della tua Spark?

Tutti i motori hanno un sistema di raffreddamento, che funziona portando il calore dal motore al radiatore.

Questo sistema è abbastanza semplice e comprende le seguenti parti:

  • liquido di raffreddamento
  • Radiatore
  • pompa del liquido di raffreddamento
  • Sensore di temperatura
  • Termostato
  • Ventilatore elettrico

Il motore si raffredda grazie al refrigerante, o «antigelo». Di solito puoi acquistarlo alle stazioni di servizio quando «controlla i fluidi». Di solito è verde o rosa. Non devi mai usare solo acqua; questo danneggerà il motore in un periodo di tempo molto breve.

Puoi vedere come funziona questo sistema nell’immagine seguente: il liquido prende il calore generato dal motore e lo porta al radiatore. C’è un pompa che fa scorrere il liquido e lo spinge lungo il circuito. Il liquido caldo entra attraverso la parte superiore del radiatore, ed esce freddo dalla parte inferiore.

Per mantenere le sue buone prestazioni, il motore della tua Spark deve sempre rimanere all’interno dell’intervallo di temperatura ottimale, che di solito è di circa 190°C (90ºF). Per garantire questa temperatura, il sistema dispone di due pezzi “ausiliari” che controllano le temperature: il termostato e l’elettroventilatore. Il termostato impedisce al liquido di raffreddamento di raffreddarsi troppo, e il ventilatore elettrico impedisce il riscaldamento.

sensore di temperatura controlla l’intero sistema che solitamente è controllato dal computer centrale o da un modulo elettronico separato, a seconda della casa automobilistica.

Come in ogni sistema, una qualsiasi di queste parti potrebbe non funzionare correttamente o danneggiarsi e ciò farà surriscaldare il motore, come spiegato sopra.

Adblock
detector