Cattivo odore nel climatizzatore Bmw Serie 3 E90

Odora di cerotti? In tal caso, è il problema dell’evaporatore dell’aria condizionata e la sua sostituzione comporta la rimozione di nuovo del cruscotto. Solo uno dei motivi per cui ho scaricato la mia E70 X5. L’aria condizionata era incredibilmente debole nel mio fino a quando non è stato diagnosticato.

Non capirò mai come non riescano a sistemare questa roba. Puoi acquistare un SUV domestico di base e non incappare mai in questo problema, ma sembra molto comune sulle BMW.

Odora di cerotti? In tal caso, è il problema dell’evaporatore dell’aria condizionata e la sua sostituzione comporta la rimozione di nuovo del cruscotto. Solo uno dei motivi per cui ho scaricato la mia E70 X5. L’aria condizionata era incredibilmente debole nel mio fino a quando non è stato diagnosticato.

Non capirò mai come non riescano a sistemare questa roba. Puoi acquistare un SUV domestico di base e non incappare mai in questo problema, ma sembra molto comune sulle BMW.

07-27-2018, 08:54 AM #7
07-27-2018, 09:11 AM #8

L’ho sempre usato due volte l’anno su tutte le mie auto (e anche su quelle dei miei genitori). Di solito lo faccio nello stesso momento in cui cambio le spazzole dei tergicristalli, che sono la primavera e l’autunno.

Provalo, OP, e vedi se risolve le cose.

07-27-2018, 09:14 AM #9

È un malinteso comune che l’odore sia indicativo di un fallimento dell’evap. Sto sostenendo che sono due cose separate perché molte auto nei climi più caldi iniziano a sviluppare odori strani di AC, ma hanno un buon AC funzionante che soffia aria fredda anno dopo anno. Leggi questo dal manuale di servizio BMW. Afferma chiaramente che la sostituzione dell’evap non risolverà l’odore di muffa perché non è un problema con l’evap stesso. L’odore è altamente soggettivo, quindi ammoniaca, muffa, cerotto come descrizione è probabilmente lo stesso problema di fondo della crescita microbica che crea odori. Presumo solo che tutti lo annusiamo in modo diverso in base al tipo di cattivi che crescono lì dentro. Non penso che il freon abbia un odore, quindi se stavi annusando la perdita di refrigerante come indicazione di una crepa nell’evap, sarebbe qualcosa che non avevo sentito prima.

Confermo ciò che ho detto poiché credo che si tratti di due problemi separati che puoi avere contemporaneamente. L’OP ha indicato che il suo condizionatore funziona bene (completamente carico) a parte l’odore. Quindi una soluzione economica da $ 18 è la soluzione migliore. Se si trattava di un evap fallito, l’AC non si raffredderà perché ha una perdita. I sintomi di crepa/buco sono che il sistema non trattiene il freon o soffia aria fredda. Per riparare un evap fallito devi tirare il trattino per $$ big bank. Se è solo un odore e l’aria condizionata spinge ancora aria fredda, è probabilmente correlato alle condizioni ambientali create dall’evap (ovvero umidità, calore e oscurità ideali per la crescita dei batteri), specialmente durante i mesi estivi. Puoi riparare l’odore per $ 18 senza una sostituzione dell’evap perché è solo una schifezza attaccata all’esterno dell’evap che puoi attaccare con un disinfettante/agente antimicrobico attraverso il cofano senza dover rimuovere nient’altro che il filtro dell’aria in cabina.

Ho sentito parlare di BMW che parlava alle persone di sostituti degli evap per gli odori. Spero solo di evitare tali sciocchezze con le informazioni di cui sopra. Se soffia freddo, la rimozione del trattino può reggere

Adblock
detector