Quanti km riesci a percorrere quando si accende la spia del carburante?

Scopri quali marche e modelli di auto ti danno più miglia dopo l’accensione della spia del carburante.

Con gli acquisti presi dal panico nei piazzali di benzina in tutto il paese e la carenza di carburante in aumento di conseguenza, molte persone si chiederanno quando saranno in grado di fare il pieno.

Di tutte le marche e modelli, compresi quelli descritti in questa guida, la distanza media che puoi percorrere con la tua auto dopo l’accensione della spia del carburante è di 49.61 miglia.

Di seguito, puoi scoprire esattamente fino a che punto si spingeranno alcune delle marche e dei modelli di auto più popolari una volta che si accende la spia di basso livello di carburante.

Riserva carburante Audi

Riserva di carburante BMW

Serie 3 — 60.59 miglia

Riserva carburante Fiat

500 — 37.14 miglia

Riserva di carburante Ford

Festa — 41.07 miglia

Messa a fuoco — 53.01 miglia

Riserva di carburante Kia

Sportage — 45.7 miglia

Rio — 49.65 miglia

Riserva di carburante Mercedes-Benz

Classe A — 53.08 miglia

Mini riserva di carburante

Cooper — 37.52 miglia

Riserva di carburante Nissan

Qashqai — 54.89 miglia

Riserva di carburante Skoda

Fabio — 48.56 miglia

Riserva di carburante Toyota

Yaris — 50.58 miglia

Riserva carburante Opel

Corsa — 41.93 miglia

Mokka — 52.19 miglia

Riserva di carburante Volkswagen

Golf — 55.61 miglia

DOMANDE FREQUENTI

Quanto lontano puoi guidare su 0 miglia per svuotare?

Questa è una domanda difficile perché la risposta varierà in base a una serie di fattori, come il tuo stile di guida, le condizioni meteorologiche e la marca e il modello della tua auto.

La maggior parte delle auto moderne non ha un serbatoio di riserva separato, ma probabilmente ti daranno qualche miglio in più dopo che il quadrante raggiunge lo zero.

YouTuber AutoVlog ha messo alla prova la sua Ford Fusion 4V nel 2017, gestendo 21.6 miglia dopo che l’indicatore del carburante ha raggiunto lo zero. Puoi guardare il video qui.

Detto questo, guidare con un carburante estremamente basso può danneggiare il motore, quindi è meglio fare il pieno il prima possibile.

Quale marca di auto ti dà più miglia dopo l’accensione della spia del carburante basso?

Tra le marche che abbiamo incluso, le auto Ford tendono a farti guidare più lontano dopo l’accensione della spia del carburante, con una distanza media di 54.94 miglia tra le gamme Fiesta, Focus, Galaxy, KA, Kuga, Mondeo e S-Max .

Quale modello di auto ti fa più miglia dopo l’accensione della spia del carburante basso?

La migliore prestazione tra i modelli di auto sopra è l’Audi Q5, che ti dà un impressionante 63.82 miglia. Al secondo posto c’è la BMW Serie 3 con 60.59 miglia.

Quale casa automobilistica ti concede il minor numero di chilometri dopo l’accensione della spia del carburante basso?

Mini si comporta peggio. La Cooper offre solo 37.52 km, quindi se vedi quella spia sul cruscotto, raggiungi il distributore di benzina più vicino il più velocemente possibile!

Quale modello di auto ti da il minor numero di chilometri dopo l’accensione della spia del carburante basso?

È la Fiat 500 perennemente popolare con solo un modesto 37.14 rimasto nel serbatoio.

Cosa succede quando un’auto rimane senza benzina?

Che tu guidi un’auto a benzina o diesel, rimanere senza carburante è una cattiva notizia, e non solo perché potrebbe lasciarti bloccato sul ciglio della strada!

Soprattutto nelle auto più vecchie, i danni iniziano a verificarsi anche prima di scaricare l’ultima goccia di carburante. Questo perché il carburante più vecchio sul fondo del serbatoio potrebbe contenere sedimenti che potrebbero bloccare il filtro del carburante e danneggiare le tubazioni del carburante.

Quando non hai carburante nel serbatoio, la pompa del carburante inizia ad aspirare aria, causandone il surriscaldamento e l’usura. La situazione è peggiore per le auto diesel, che fanno affidamento sul carburante per lubrificare la pompa del carburante e gli iniettori di carburante.

Tuttavia, ciò non significa che dovresti correre e fare il pieno il prima possibile. La crisi del carburante che stiamo attualmente vivendo è causata principalmente dal panico che acquista di per sé piuttosto che da vere carenze e passerà. Si prega di fare il pieno solo se è veramente necessario (o quando si accende la spia, ovviamente!).

Adblock
detector