Installazione del gancio di traino aftermarket – parte 2 (elettrica)

Questa non è un’installazione difficile, una volta che sai cosa fare. Questo è il problema, e anche il motivo di questo post: salvare gli altri dalle ore di confusione e ricerca che ho attraversato.

Si noti che questo copre solo la configurazione a 4 fili senza controllo del freno. Se hai bisogno di un 7 fili o di un altro sistema sei OYO, anche se le informazioni sul fanale posteriore di seguito dovrebbero comunque essere utili. Poiché Audi utilizza un sistema di illuminazione PWM per le sue luci a LED, è necessario un controller compatibile.

Ho acquistato un modulo di controllo PWM Curt 56200, anche se Curt non lo aveva testato sul Q2011 5 e non poteva dire se avrebbe funzionato o meno. L’addetto ai ricambi Audi mi ha detto che i moduli di cablaggio del rimorchio Audi OEM del 2010 e del 2011 erano gli stessi, e questo ha dato la sicurezza di rischiare con la Curt, che elencano come OK per il Q2010 5. Ho anche acquistato il kit di cablaggio della batteria Curt, che ha un fusibile in linea per proteggere questo nuovo circuito.

Fortunatamente conosco un tecnico dell’assistenza Audi, che mi ha indicato la giusta direzione e mi ha dato mezza risma di tabulati di cablaggio. Non sono sicuro che avrei tentato questo senza il suo aiuto!

Per andare al sodo, tutti i cavi a cui è necessario accedere si collegano al «Comfort System Central Control module», che si trova comodamente dietro il pannello a scomparsa sul lato destro dell’area del portellone. È l’unità in alto a destra nell’immagine qui sotto. Ho collegato i cavi a clip per assicurarmi che tutto funzionasse prima di stabilire connessioni permanenti. Il connettore rosso sulla destra era una comoda fonte di alimentazione a +12 volt.

Ho inserito il modulo Curt in uno slot vuoto nell’area dei fusibili, dove si trova abbastanza felicemente. Ho collegato il filo di terra bianco a un perno di terra sulla parete posteriore del vano.

Ad un certo punto ho quasi rinunciato a questo intero progetto, finché non ho capito che il cablaggio del portellone (e quindi il fanale posteriore) viene reindirizzato quando il portellone è aperto, il che spiegava perché non riuscivo a far funzionare nulla quando ero seduto lì provando tutto con il portellone aperto! Una volta capito, il resto del progetto è stato un gioco da ragazzi. Quindi, ecco qua:

Nell’immagine qui sotto, vedrai due connettori rettangolari. Il connettore superiore è T17p e il connettore inferiore è T17o. Dovrai effettuare le seguenti connessioni al modulo Curt:

Luce freno/posteriore ROSSA Curt — Audi T17p pin n. 11 grigio/nero

Curt GIALLO svolta a sinistra — Audi T17o pin n. 12 nero/blu

Curt GREEN svolta a destra — Audi T17p pin n. 13 nero/verde

Non puoi vedere i fili dall’immagine qui sotto, ma questo ti dà un’idea approssimativa di cosa stai facendo:

Ho tagliato una fessura nella parte superiore dei due tappi di gomma nella parte inferiore del corpo posteriore e ho fatto passare il cablaggio a 4 fili attraverso la fessura e fuori sotto la fascia inferiore fino all’area dell’attacco. Tutto questo è molto accessibile e facilita l’instradamento.

Ora tutto ciò che resta è il collegamento della batteria. Ho trovato un perno in più sulla batteria che era a monte di eventuali fusibili e ho collegato il portafusibili ad esso. Ho fatto scorrere il cavo della batteria verso il modulo Curt lungo lo stesso percorso dei cavi rossi della batteria. Ecco una vista:

Adblock
detector